Scelte per la pace

Riflessioni divergenti (e forse utopiche)rispetto al pensiero dell’ineluttabilità della guerra In questi giorni, seguendo l’evolversi quotidiano della vicenda della guerra in Ucraina, sono molto colpito dall’inefficacia di ogni incontro a livello internazionale, almeno di quelli di cui la stampa rende conto. In qualche momento sembra si possano aprire degli spiragli per un confronto che vadaContinua a leggere “Scelte per la pace”

Piccole luci nell’ora delle tenebre

“Questa è l’ora vostra e il potere delle tenebre“ Questa frase pronunciata da Gesù nel momento dell’arresto nell’orto del Getsemani mi sembra possa costituire la chiave di lettura per tutto il racconto della passione che segue, fino alla sepoltura di Gesù. Nel vangelo secondo Luca molte volte viene messa in rilievo l’innocenza di Gesù diContinua a leggere “Piccole luci nell’ora delle tenebre”

Io cosa posso fare?

Le notizie che arrivano dal teatro di guerra in Ucraina sono sempre più sconvolgenti; le immagini di una crudezza scioccante. Questa situazione ci annichilisce e ci fa sentire totalmente impotenti: non ne siamo abituati! Cerchiamo in modo più o meno compulsivo gli aggiornamenti sulla situazione, vivendo l’illusione che essere informati, il più informati possibile, ciContinua a leggere “Io cosa posso fare?”

Citazione “blasfema”

Molti articoli della stampa di oggi, parlando dell’evento organizzato ieri a Mosca per celebrare l’anniversario dell’annessione della Crimea, mettono in evidenza la citazione (“blasfema”) fatta dal presidente Putin del vangelo secondo Giovanni.Personalmente concordo sul giudizio circa l’abuso grave di un testo del Vangelo, soprattutto di quella frase citata, nel contesto di una celebrazione che ricordaContinua a leggere “Citazione “blasfema””

Resistenza nonviolenta

Come moltissimi sono a disagio di fronte a quanto sta accadendo in Ucraina e mi sento assolutamente impotente. Sono molto preoccupato rispetto alle notizie martellanti che arrivano dagli scenari del conflitto, ma anche per quelle che raccontano delle scelte dei governi europei che, oltre a importanti sanzioni economiche, decidono di inviare uomini e armi “allaContinua a leggere “Resistenza nonviolenta”

Digiunare per la pace

Il Papa ha chiesto di dedicare la giornata del 2 marzo alla preghiera e al digiuno per la pace. Vorrei recuperare brevemente il valore del digiuno e il suo significato in questa giornata particolare. Noi siamo quello che mangiamo. Il cibo non è solamente il “carburante” del nostro organismo, ma esprime la nostra cultura, laContinua a leggere “Digiunare per la pace”

Centoquarantadue

Siamo in due, ci divertiamo a condividere i pensieri e a trasformarli in parole

The Starry Ceiling

Cinema stories

Inquietudine Cristiana

«Quando il Figlio dell'uomo verrà, troverà la fede sulla terra?»

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex

SantaXColombia

La Compagnia senz'anello