Il negazionista

Un tempo erano considerati negazionisti coloro che rifiutavano le ricostruzioni accreditate dalla storiografia, sostenendo altre versioni dei fatti, normalmente opposte a quelle “ufficiali”. Cosi era per il dramma della Shoah, per il Fascismo, per i Gulag staliniani, per le atrocità commesse nella guerra in Vietnam o per quelle commesse dalle potenze coloniali nei vari paesiContinua a leggere “Il negazionista”

Vinci il male con il bene

A qualcuno potrà sembrare un’ingenuità questa affermazione di san Paolo che chiude il capitolo 12 della lettera ai Romani. Eppure sono queste le parole che papa Francesco ha rivolto ai cattolici francesi, unendo la sua preghiera per le vittime, per le loro famiglie e per tutta la comunità colpita da una violenza cieca e blasfema.Continua a leggere “Vinci il male con il bene”

Fraternità indelebile

In questi giorni, anche a seguito della Enciclica del Papa, si parla molto di fraternità: è una parola con cui ci riempiamo facilmente la bocca; anche io.La fraternità, però, esige di essere qualcosa di concreto: non un’idea, non un valore, ma una realtà riconosciuta, perché data, e custodita, perché scelta: non scegliamo di essere fratelli,Continua a leggere “Fraternità indelebile”

Non sarà gratis

Ci risiamo! Ce lo potevamo aspettare, nonostante le rimozioni collettive e le illusioni estive.Siamo dentro la cosiddetta seconda ondata e, mentre si tenta di trovare le soluzioni al problema del contenimento del contagio, sono partiti i litigi e le proteste da parte di chi si sente penalizzato per le scelte compiute o anche semplicemente ventilate.Continua a leggere “Non sarà gratis”

Come fare diversamente?

Il fattoIeri sera sono stato chiamato a celebrare la messa che precedeva la cerimonia dei passaggi del gruppo AGESCI Rimini 3 (tre branchi, tre reparti, noviziato, due clan e comunità capi), con la partecipazione di circa trecento persone. Intelligentemente i capi hanno pensato di utilizzare lo stadio del baseball di Rimini per garantire il distanziamentoContinua a leggere “Come fare diversamente?”

W la scuola

Domani finalmente inizia la scuola! Non si può non essere contenti per questa ripartenza!Al netto delle polemiche politiche e delle ansie gestionali che hanno caratterizzato le ultime settimane, la ripresa delle attività scolastiche è un motivo di gioia e un grande segnale di speranza, che stimola tutti a reagire dallo stato di prostrazione che haContinua a leggere “W la scuola”

A Bologna

Dopo un’estate vissuta come un lungo passaggio, dal 1 settembre sono finalmente arrivato a Bologna, per iniziare il mio servizio in Seminario.Il luogo mi è famigliare perché ho vissuto qui gli anni della mia formazione, ma tornarci come formatore mi ha suscitato qualche emozione, oltre che qualche sana preoccupazione. In questi giorni “il clima” èContinua a leggere “A Bologna”

Sognati da Dio

La festa della Natività di Maria ci pone di fronte al tema della predestinazione, un tema delicato perché impatta sulla libertà dell’uomo. Sappiamo quanto l’uomo moderno sia sensibile alla custodia della sua libertà!Ma Dio interviene e prepara una storia, pone le condizioni perché quella libertà possa diventare adesione alla sua proposta; egli non obbliga nessuno,Continua a leggere “Sognati da Dio”

Centoquarantadue

Siamo in due, ci divertiamo a condividere i pensieri e a trasformarli in parole

The Starry Ceiling

Cinema stories

Combonianum - Spiritualità e Missione

FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA - Nuovo Blog: https://comboni2000.org * MISSIONARY ONGOING FORMATION - New Blog: https://comboni2000.org

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex

SantaXColombia

La Compagnia senz'anello