Valmarecchia mini trek

Oggi mi sono preso una giornata per camminare, riflettere e pregare. Per la scelta del percorso sono andato sul sicuro, tornando sul sentiero di san Francesco che avevo molto apprezzato cinque anni fa. Sono partito da Ponte Santa Maria Maddalena e passando da Sant’Igne e da san Leo ho raggiunto e scalato il Maioletto; scendendo poi alla chiesa di Maioletto, sono tornato al punto di partenza per un totale di 27 km. Pur conoscendo il percorso, ho sbagliato strada tre volte: la più “grave” è stata l’ultima, perché per ricuperare il sentiero ho dovuto guadare il Marecchia, cosa peraltro gradevole, visto il caldo e il sole di oggi. Qualche scatto degli scorci e dei paesaggi che mi hanno riempito gli occhi e il cuore.

Biforca – Montefotogno
Scorcio su san Leo
Sant’Igne
Duomo di san Leo
Maioletto visto da san Leo
Bassorilievo rappresentante l’antico borgo di Maioletto prima della frana
San Leo visto dalla strada per Maioletto
Chiesa di Maioletto
Scorcio su Talamello

La Valmarecchia presenta scenari incantevoli soprattutto in questa stagione. Benedetto sei Tu Signore in tutte le tue creature.

Pubblicato da tecnodon

Prete cattolico. Formatore in seminario ed Assistente AGESCI

Centoquarantadue

Siamo in due, ci divertiamo a condividere i pensieri e a trasformarli in parole

The Starry Ceiling

Cinema stories

Combonianum - Spiritualità e Missione

FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA - Nuovo Blog: https://comboni2000.org * MISSIONARY ONGOING FORMATION - New Blog: https://comboni2000.org

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex

SantaXColombia

La Compagnia senz'anello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: