Purifica il tuo amore

MANI-fabbro_2

Purifica il tuo amore; volgi verso il giardino l’acqua che corre verso la fogna.
La stessa passione che si aveva per il mondo la si volga al creatore del mondo.

Vi viene forse detto: “Non amate niente”?
Tutt’altro. Sareste pigri, morti, detestabili, miseri se non amaste nulla.

Amate, ma state attenti a ciò che amate. L’amore di Dio, l’amore del prossimo è chiamato carità; l’amore di questo tempo è detto concupiscenza.

Sia frenata la concupiscenza, sia risvegliata la carità.

Agostino di Ippona, Esp, sui Salmi (31/II,5)

Pubblicato da tecnodon

Prete cattolico. Formatore in seminario ed Assistente AGESCI

Centoquarantadue

Siamo in due, ci divertiamo a condividere i pensieri e a trasformarli in parole

The Starry Ceiling

Cinema stories

Comboni Oggi - Spiritualità e Missione

Blog di Formazione Permanente con uno sguardo missionario sulla Vita, sul Mondo e sulla Chiesa

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex

SantaXColombia

La Compagnia senz'anello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: