Buona Pasqua “passiva”

lavanda piedi

Pasqua 2017

Avete compreso quello che ho fatto per voi?” (Gv 13)

La Pasqua è la festa in cui Dio ci chiede di essere “passivi” per accogliere i doni che lui ha preparato per noi e che è disponibile a darci.

Se come Pietro accettiamo di farci lavare i piedi.
Se come Maria, sotto la croce, accogliamo il discepolo amato.
Se come il discepolo amato, sotto la croce, accogliamo la Madre.
Se come i discepoli nell’ultima cena accogliamo il suo Corpo e il suo Sangue.

Se anche noi ci lasciamo inondare dalla luce della Pasqua e lasciamo che il Signore ci trasformi per renderci uomini e donne nuovi, allora anche noi sperimenteremo la forza della Risurrezione di Gesù: la vittoria della vita sulla morte, su ogni morte; la potenza della luce che squarcia le tenebre; il dono della pace che vince l’odio, il conflitto e la violenza.

Buona Pasqua.

don Andrea

Pubblicato da tecnodon

Prete cattolico. Formatore in seminario ed Assistente AGESCI

Centoquarantadue

Siamo in due, ci divertiamo a condividere i pensieri e a trasformarli in parole

The Starry Ceiling

Cinema stories

Inquietudine Cristiana

«Quando il Figlio dell'uomo verrà, troverà la fede sulla terra?»

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex

SantaXColombia

La Compagnia senz'anello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: