Buona Pasqua “passiva”

lavanda piedi

Pasqua 2017

Avete compreso quello che ho fatto per voi?” (Gv 13)

La Pasqua è la festa in cui Dio ci chiede di essere “passivi” per accogliere i doni che lui ha preparato per noi e che è disponibile a darci.

Se come Pietro accettiamo di farci lavare i piedi.
Se come Maria, sotto la croce, accogliamo il discepolo amato.
Se come il discepolo amato, sotto la croce, accogliamo la Madre.
Se come i discepoli nell’ultima cena accogliamo il suo Corpo e il suo Sangue.

Se anche noi ci lasciamo inondare dalla luce della Pasqua e lasciamo che il Signore ci trasformi per renderci uomini e donne nuovi, allora anche noi sperimenteremo la forza della Risurrezione di Gesù: la vittoria della vita sulla morte, su ogni morte; la potenza della luce che squarcia le tenebre; il dono della pace che vince l’odio, il conflitto e la violenza.

Buona Pasqua.

don Andrea

Pubblicato da tecnodon

Prete cattolico. Formatore in seminario ed Assistente AGESCI

Centoquarantadue

Siamo in due, ci divertiamo a condividere i pensieri e a trasformarli in parole

The Starry Ceiling

Cinema stories

Comboni Oggi - Spiritualità e Missione

Blog di Formazione Permanente con uno sguardo missionario sulla Vita, sul Mondo e sulla Chiesa

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex

SantaXColombia

La Compagnia senz'anello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: