Mostra delle antiche Bibbie riminesi

MOSTRA BIBBIE invito

Oggi ho avuto l’opportunità di poter visitare la mostra delle antiche bibbie delle biblioteche riminesi. Si tratta di un raccolta composta per l’occasione, formata da pezzi mai esposti precedentemente, che possono dare una idea di come la Bibbia si sia diffusa e secondo quali criteri.

La mostra si trova presso il museo della Città di Rimini e l’ingresso è gratuito. Vale la pena visitarla.

Molto efficace la parte didascalica, che può consentire anche ai meno esperti di comprendere come la diffusione del libro della Bibbia abbia attraversato difficoltà non superficiali e di come anche in ambito cattolico, pur con delle resistenze, fosse diffuso lo studio comparato delle versioni in lingua antica (le bibbie poliglotte) per comprendere il significato più autentico del testo sacro. La maggior parte dei testi viene dalla Biblioteca Gambalunga.

Di particolare interesse i fogli della Bibbia Atlantica, proveniente dall’Archivio Diocesano “G. Garampi”; non conoscevo la tradizione di queste bibbie atlantiche, volute per la lettura comunitaria all’interno dell’opera di riforma ecclesiale di Gregorio VII (riforma Gregoriana).

Per l’occasione sono stati esposti anche alcuni pezzi riguardanti la tradizione ebraica provenienti da collezioni private.

La mostra rimane aperta fino al 24 gennaio 2016.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

Mio fratello Aiman

Da Homs a Santarcangelo, progetto di accoglienza attraverso i Corridoi Umanitari

Una (P)parola condivisa

Condivisioni sulla Parola quotidiana e domenicale

ilbiancospino

poesia in foto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: