Mostra dei presepi dal mondo

Giunta ormai alla 13ma edizione, la Mostra dei presepi dal mondo è un appuntamento irrinunciabile delle feste di Natale. Inaugurata il 6 dicembre 2015, la mostra è curata dalla Migrantes, il servizio pastorale della Diocesi che si prende cura degli immigrati, non solo nella fase della emergenza, ma soprattutto in quello della integrazione all’interno delleContinua a leggere “Mostra dei presepi dal mondo”

Mostra delle antiche Bibbie riminesi

Oggi ho avuto l’opportunità di poter visitare la mostra delle antiche bibbie delle biblioteche riminesi. Si tratta di un raccolta composta per l’occasione, formata da pezzi mai esposti precedentemente, che possono dare una idea di come la Bibbia si sia diffusa e secondo quali criteri. La mostra si trova presso il museo della Città diContinua a leggere “Mostra delle antiche Bibbie riminesi”

Trekking (e deserto) urbano

Che mi piaccia camminare è una cosa risaputa. Che non abbia tempo di farlo è abbastanza deducibile. Il 26 dicembre – miracolosamente – mi sono trovato la giornata libera; dopo aver celebrato la messa con le sorelle Clarisse, sono partito dal centro di Rimini e, percorrendo la spiaggia, sono arrivato fino al porto di Cattolica.Continua a leggere “Trekking (e deserto) urbano”

I pastori maestri del Natale

Nel Vangelo di Luca si da ampio spazio alla figura dei pastori come personaggi di rilievo negli eventi che riguardano la nascita di Gesù. Purtroppo quel testo di Vangelo (che si dovrebbe leggere nella messa dell’aurora) non è tanto letto nella liturgia, e rimane sullo sfondo. Rimangono però i nostri presepi, popolati di pastori eContinua a leggere “I pastori maestri del Natale”

Dio viene nel cammino

I pastori andarono senza indugio… Lc 2,16 I testi del Natale sono tutti un movimento di gente che si mette in cammino, che decide di uscire dalla propria quotidianità, per incontrare un Dio che si è fatto bambino. L’annuncio di una nascita al tempo di Gesù non era un fatto straordinario come ai nostri tempiContinua a leggere “Dio viene nel cammino”

Cosa significa essere cristiani oggi: l’esempio del profeta Daniele

Introduzione: Il libro del profeta Daniele è un libro strano; letto molto dai protestanti e pochissimo dai cattolici. Il libro di Daniele è uno dei testi che ritorna più di frequente nel canti Godspel e Spiritual perché presenta l’esistenza di un credente in situazione di estraneità, come era quella degli Ebrei deportati in Babilonia, come quellaContinua a leggere “Cosa significa essere cristiani oggi: l’esempio del profeta Daniele”

Essere comunità educante all’interno della Chiesa

La realtà in cui viviamo e i suoi limiti Nella tradizione educativa ecclesiale e non ci troviamo sempre a confrontarci con figure di educatori molto carismatici e con forti personalità: da don Bosco a Baden-Powell, da don Milani a don Oreste Benzi, … quello che emerge è sempre la loro eccezionale individualità, messa al servizioContinua a leggere “Essere comunità educante all’interno della Chiesa”

8 dicembre 1990 – 8 dicembre 2015

9 dicembre 1990 – Prima messa celebrata a san Gaudenzo; Sono passati 25 anni dal giorno in cui il Vescovo Mariano De’ Nicolò ci ha ordinati preti. Martedì abbiamo fatto festa con tanti amici che, inaspettatamente, hanno voluto condividere con noi questo anniversario. Chi mi conosce sa che io non sono uno che ama leContinua a leggere “8 dicembre 1990 – 8 dicembre 2015”

Oltre l’attesa del Natale. Introduzione all’Avvento

OLTRE L’ATTESA DEL NATALE – INTRODUZIONE ALL’AVVENTO Bellissimo testo di don Claudio Arletti di Modena, reperibile sul sito della Parrocchia san Giuseppe – Tempio dei Caduti (Modena). Non conosco don Claudio, ma lo ringrazio per questa bella riflessione che condivido con i miei amici.. Quando il nostro Avvento coincide con la semplice attesa del NataleContinua a leggere “Oltre l’attesa del Natale. Introduzione all’Avvento”

Una formazione continua e permanente

Articolo pubblicato sul sito regionale dell’Agesci sezione Fo.Ca. Esisteva un tempo, non tanto lontano – in verità -, in cui le cose imparate in età giovanile avevano un valore permanente. Se volevi imparare a fare il ragioniere, il calzolaio, il meccanico, il panettiere, il prete … c’era un periodo della tua vita in cui “imparavi ilContinua a leggere “Una formazione continua e permanente”

In Senegal con Don Jean Paul

Venire col cuore attraverso un gesto

Centoquarantadue

Siamo in due, ci divertiamo a condividere i pensieri e a trasformarli in parole

The Starry Ceiling

Cinema stories

COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA - Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION - A missionary look on the life of the world and the church

Simone Modica

Photography, Travel, Viaggi, Fotografia, Trekking, Rurex, Borghi, Città, Urbex